> UN EVENTO SPAZI 2018

VEGETALI
IGNOTI
(documenti)

a cura di Rossella Moratto

Via Emilio Gola 5, Milano
5–7 ottobre 2018, ore 18–21
Inaugurazione 5 ottobre, ore 18

La mostra rimarrà aperta su appuntamento
fino al 26 ottobre. Contatti: 335 653 2720

––––––

Vegetali Ignoti nasce nel 1994 da un’idea di Luca Scarabelli
e Riccardo Paracchini come occasione trasversale di sperimentazione,
conclusosi nel 2009. 

La strana storia di Vegetali Ignoti è raccontata attraverso pubblicazioni,
volantini, gadget: un progetto volutamente in sospeso tra arte e non arte.
Vegetali Ignoti ha assunto da subito una dimensione collettiva
diventando un’opera a più mani, fatta di volta in volta di interventi
di artisti, critici, intellettuali ed amici invitati a contribuire liberamente.
Vegetali Ignoti è una storia di legami, relazioni e scambi, di una pratica
creativa collettiva che si mescola con la vita quotidiana rivendicando
radicalmente la propria indipendenza e tradendo sempre e inevitabilmente
il proprio presunto ruolo in nome di un fare inefficiente e dispersivo,
al limite dell’insensatezza.

Il lavoro continua con altri progetti editoriali di Luca Scarabelli e di amici
incontrati lungo il percorso che hanno condiviso e seguito il processo
con la stessa attitudine. In evidenza pubblicazioni come A certain number of books 
(con Giancarlo Norese), Strabismi (con Ermanno Cristini), La Centrale ed. 
(con Giancarlo Norese e Ermanno Cristini). 
E, come lontano erede Surplace, artist run space fondato nel 2014 a Varese,
con un programma espositivo aperto e flessibile.

 

Links: Luca ScarabelliSpazi2018


Main menu